Come creare un sito con WordPress

Guida passo-passo: come installare WordPress e creare un sito web

Guida per principianti

Stai cercando di creare un sito web, ma .. 

Avviare un sito Web può essere un pensiero terrificante specialmente se non sei un tecnico. Non ti preoccupare, non sei solo. Avendo aiutato oltre persone a creare un sito Web con WordPress, abbiamo deciso di creare una guida passo passo su come installare WordPress e creare un sito Web senza imparare a codificare.

ClickOnline Come costruire una pagina Web

Questa guida è utile a utenti di tutte le età e di livelli principiante. Tuttavia, se hai bisogno di aiuto, puoi contattarci, saremo lieti di aiutarti a creare il tuo sito web. Se vuoi farlo da solo, continua a seguire questa guida passo passo su come creare un sito web.

Ecco una panoramica dei passaggi che ti illustreremo in questo percorso.

  • Come trovare e registrare un nome di dominio
  • Scegliere un web hosting
  • Come installare WordPress
  • Installazione di un tema per modificare il design del sito
  • Creazione di pagine in WordPress
  • Personalizzazione di WordPress con addon ed estensioni

Prima di iniziare a creare un sito Web, esaminiamo alcune delle domande più frequenti. 

I primi tre passi per costruire un sito web

Avrai sicuramente bisogno delle seguenti tre cose per avviare il tuo sito WordPress:

  • Un nome di dominio – questo è il nome del tuo sito web (es. Google.com o ClickOnline.ch)
  • Un WordPress Hosting – qui è il luogo dove sono archiviati i files del tuo sito web
  • Almeno 45 minuti della tua attenzione

Costo di un sito web

La risposta a questa domanda dipende molto dal tipo di sito Web che stai cercando di creare. Un tipico sito Web aziendale può costare da 100.- frs/euro all’anno e può arrivare a costare fino a 30.000.- frs/euro all’anno. Consigliamo a tutti i nostri utenti di iniziare in piccolo e quindi aggiungere più funzionalità al sito web man mano che la tua azienda cresce. In questo modo risparmierai denaro e ridurrai al minimo le potenziali perdite o spese eccessive. In questa guida, ti mostreremo come costruire un sito web a meno di 100.- frs/euro.

Qual è la migliore piattaforma di siti web

Ci sono molte piattaforme disponibili per la costruzione di siti che ti aiuteno a configurare automaticamente una pagina web. Noi consigliamo utilizzare WordPress.org self-hosted come piattaforma del tuo futuro sito web. WordPress è la piattaforma Web più popolare al mondo ed è usata nel 33% dei siti Web in Internet. WordPress è gratuito e viene fornito con migliaia di designi/temi e plugin. È estremamente flessibile e funziona con quasi tutti gli strumenti e servizi offerti da terzi. Usiamo WordPress per costruire tutti i nostri siti web, incluso questo, di ClickOnline.

Cominciamo subito!

1.Setup iniziale

Nota: Noi crediamo nella trasparenza. Se acquisti l’hosting utilizzando il nostro link di riferimento, otterremo una piccola commissione senza alcun costo aggiuntivo per te. Infatti, avrai l’hosting + un nome di dominio gratuito come indicato nel pacchetto StartUp. 

Naturalmente raccomandiamo solo prodotti che utilizziamo personalmente e che crediamo possano aggiungere valore ai nostri lettori.

Andiamo avanti e acquistiamo il nome di dominio e l’hosting. Innanzitutto, è necessario visitare il sito SiteGround. in una nuova finestra del browser, fare clic sul pulsante arancione “acquista” della colonna “WordPress Hosting”.

ClickOnline SiteGround

Questo ti porterà alla pagina dei prezzi in cui dovrai scegliere un piano/pacchetto per il tuo sito web. I piani StartUp e GrowBig sono le scelte più popolari tra i nostri utenti.

ClickOnline Pacchetti SiteGround

Ogni pacchetto ti indicherà le funzionalità contenute.

ClickOnline SiteGround StartUp
ClickOnline SiteGround Pacchetto StartUp

Ora seleziona il piano che più ti piace e continua al passaggio successivo. 

Nota: per la costruzione di un solo sito Web, il pacchetto StartUp è il più indicato. Mentre se hai l’intenzione di costruire più siti web, il pacchetto GrowBig è quello giusto.

Nella schermata successiva, ti verrà chiesto di creare o selezionare un nuovo nome di dominio.

ClickOnline SiteGround nome di dominio

Di seguito dovrai completare le informazioni necessarie per la creazione del tuo account. Mentre nella parte inferiore della schermata (vedi qui sotto a destra) ti verrà chiesto di confermare il pacchetto scelto, indicare l’area data center, in questo caso Amsterdam (NL), ed infine (da noi raccomandato ma non è obbligatorio) scegliere se si desidera il servizio SG Site Scanner. 

SG Site Scanner è un servizio di monitoraggio, verifica il tuo sito web con frequenza giornaliera e ti notifica immediatamente se il tuo sito web è stato violato o infettato.

ClickOnline SiteGround registrazione nome di dominio
ClickOnline SiteGround nuovo Account

Dopo aver completato l’acquisto, riceverai un’email di conferma e i dettagli su come accedere al tuo pannello di controllo di web hosting, chiamato anche (cPanel).

ClickOnline Account Setup Completed

2.Installazione di WordPress

Questa è la tua hosting dashboard, da qui puoi gestire: il tuo account, come ottenere il supporto da SiteGround, creare e impostare caselle di posta, gestire SSL, ecc. Per familiarizzare non esitare ad esplorare tutte le possibilità che trovi sul daskbord.

ClickOnline SiteGround Cpanel

 La cosa più importante è che ora sei pronto ad installere WordPress.

Proseguiamo con un Click su “WordPress Installer”

ClickOnline WordPress Installer

Procedi con “installa ora” e conferma i dati richiesti per l’installazione. 

ATTENZIONE!! Il “campo” directory è relativo al tuo nome di dominio e non deve essere utilizzato. In pratica lascia questo campo vuoto.

ClickOnline WordPress Install Now
ClickOnline WordPress Software Setup

Continua a completare le informazioni richieste per l’installazione, nel campo “inserire nome dell’amministratore”, (pf. non utilizzare admin), e nel campo “indica una password” sicura (p.f non utilizzare la banalità della pass: 123456, o cose del genere). Ultima verifica generale e click di conferma, ora WordPress è installato. 

CONGRATULAZIONI !!

Sulla pagina del tuo Account, sotto gestione installazione, ora apparirà il nome del tuo dominio e a lato il bottone verde per accedere al Pannello Amministrativo di WP.

ClickOnline SiteGround My Account

Ora inizia la parte interessante della creazione  della tua pagina Web. Click sul bottone verde e ti apparirà il Pannello Amministrativo di WordPress. Per proseguire inserire “nome utente” e la “password” precedentemente creati.

ClickOnline WordPress Pannello Amministrativo

Fino a qui tutto ok? Spero non sia stato troppo difficile da gestire o da capire. Ora passiamo alla  scelta di un design/tema per il tuo sito web.

3.Scelta del tema

L’aspetto visivo del tuo sito WordPress è controllato da un tema WordPress.

I temi WordPress sono modelli progettati professionalmente, come vedremo la varietà di modelli e quasi infinita, alcuni gratuiti altri premium (a pagamento), li potrai installare sul sito Web per modificarne l’aspetto. Per l’impostazione predefinita, ogni sito WordPress viene fornito con un tema di base. Se visiti ora il tuo sito Web, la pagina principale sarà probabilmente simile a questa:

ClickOnline WordPress Page

Anche se questa pagina non è molto allettante, molti utenti la ritengono già un successo. Ma non preoccuparti, ci sono molti altri temi WordPress gratuiti e a pagamento che puoi installare sul tuo sito.

Proviamoci subito!

Puoi cambiare il tema dalla dashboard di amministrazione di WordPress. Sulla barra laterale dei comandi, visita “Aspetto”, pagina “Temi” e quindi fare clic sul pulsante ‘Aggiungi nuovo tema’.

ClickOnline WrdPress scelta nuovo tema

Nella schermata successiva, potrai cercare il tuo nuovo tema fra 6’637 temi per WordPress disponibili nella directory ufficiale di WordPress.org. Puoi ordinarli in base a filtri: popolari, recenti, in primo piano e altri (per esempio, settore, layout, ecc.).

ClickOnline WordPress Lista Temi

Se hai già un tema in mente e conosci il nome del tema gratuito che desideri installare, puoi cercarlo inserendo il suo nome nel “campo di ricerca”.

Se invece hai bisogno di aiuto per scegliere un tema, noi per proseguire questa tua prima installazione, useremo OceanWP. È un tema WordPress gratuito e multiuso, con opzioni di progettazione flessibili per tutti i tipi di siti Web.

Una volta cercato OceanWP, WordPress ti mostrerà il tema nei risultati di ricerca. Dovrai portare il mouse sopra al tema e quindi fare clic sul pulsante “Installa”. Una volta installato, ricorda che il tema va “attivato”. Se ci sono delle “note/info”, verificare se è richiesto un aggiornamento, eventualmente eseguilo.

Una volta installato e attivato il tema, puoi personalizzarlo facendo clic sul collegamento “Personalizza” nel menu “Aspetto”.

Questo lancerà la personalizzazione del tema (cancellando la modalità base) e potrai modificare le impostazioni con l’anteprima “dal vivo” del tuo sito web.

ClickOnline WordPress Personalizza

Non ti preoccupare, non è necessario finalizzare tutte le impostazioni del tema subito. Sarai in grado di personalizzarlo molto meglio una volta che avrai qualche contenuto (le pagine, i testi, le foto, ecc.) sul tuo sito web.

Vediamo subito come aggiungere contenuti al tuo sito WordPress.

4.Aggiunta dei contenuti

WordPress ha due tipi di contenuti predefiniti chiamati: post e pagine. I post fanno parte degli articoli del blog e appaiono in ordine cronologico inverso (gli elementi più recenti vengono visualizzati per primi).

Il secondo tipo di contenuto invece sono le pagine e vengono intese come contenuti di tipo “unico” e statico, es. pagina di contatto, policy, privacy, ecc.

Quale impostazione predefinita, WordPress mostra la pagina blog, questa verrà esposta sulla prima pagina del tuo sito web. Nessun problema, puoi cambiarla e fare in modo che WordPress mostri qualsiasi pagina tu voglia come pagina iniziale del tuo sito web (ti mostreremo come farlo più avanti in questa guida).

Se desideri, puoi creare una pagina separata per il tuo blog o “sezione notizie”. In effetti, puoi creare un sito web senza alcuna sezione blog.

Detto questo, aggiungiamo del contenuto al tuo sito web.

Iniziamo aggiungendo alcune pagine al tuo sito WordPress. Non preoccuparti se al momento non hai abbastanza contenuti per queste pagine. Puoi sempre modificarli e aggiornarli dopo.

Sulla barra del menu, sotto Pagine trovi “Aggiungi nuova pagina”, questo ti porterà alla schermata dell’editor di pagina, che assomiglia a questa:

ClickOnline WordPress Home Page

Per prima cosa debbiamo fornire un “titolo” alla tua pagina, considerato che questa é la prima pagina, la chiamiamo ‘Home’.

Successivamente è possibile aggiungere contenuto nell’editor di testo. Puoi aggiungere testo, link, immagini, video incorporati, audio, ecc.

Dopo aver aggiunto i tuoi contenuti alla tua pagina, puoi fare clic sul pulsante “pubblica” per pubblicarlo dirttamente sul tuo sito web. Attenzione in questo momento la tua pagina è “live”, vuol dire che tutte le modifiche possono essere viste da chiunque.

Aperta Parentesi: per l’installazione di un “plugin” che ti permetta di crere la tua pagina web tranquillamente “offline” e pubblicarla unicamente quando è veramente pronta, suggeriamo l’installazione di un semplice plugin. La procedura è la seguente: sul menu laterale di WordPress, fare click su “plugin” questo ti porterà alla pagina “aggungi nuovo plugin”, fatto questo, ti troverai di fronte a una serie di plugin. Cosa sono questi plugin? loro ti permettono di aggiungere nuove funzionalizà al tuo WordPress, (vedremo comunque  la sezione plugin più avanti). A questo punto nella casella “ricerca plugin” digita “under construction”, visualizza e scegli quello ideato da Di WebFactory Ltd, installalo, attivalo, e una volta terminato, configuralo mettendolo in modalità “under construction”. In pratica ora sei “offline”, Chiusa Parentesi. Per ulteriori informazioni di come installare un plugin, vedere paragrafo: 6.Installazione Plugin.

ClickOnline WordPress Under Construction

Ora ritorniamo alla pagina “Aggiungi nuova pagina” nell’area amministrativa di WordPress in modo da poter ripetere il processo precedente e aggiungiamo più pagine per diverse sezioni del tuo sito web. Ad esempio: una pagina per i contatti e una pagina per il blog in modo da poter visualizzare i post del tuo blog, ecc.

Ora aggiungiamo anche alcuni post sul blog.

Creata la pagina del Blog, ora vai nuovamente nell’area amministrativa di WordPress per aggiungere un articolo.

ClickOnline WrdPress nuovo articolo per il Blog

Come qui sopra inlustrato, ora dovresti vedere una schermata molto simile a quella che hai visto prima quando aggiungevi le singole pagine. È possibile aggiungere un titolo di post e quindi aggiungere contenuto utilizzando il suo editor. A destra, noterai anche alcune opzioni extra come post formati, categorie e tag. Puoi fare clic sul pulsante “Salva” per memorizzare il tuo post come bozza o fare clic sul pulsante “Pubblica” per renderlo visibile sul tuo sito web. 

5.Personalizzazione e messa a punto del sito Web 

Ora che hai creato diverse pagine e alcuni contenuti, il tuo sito stà prendendo forma. Continua a creare le pagine a te necessarie e sarai in grado di visualizzare e personalizzare meglio l’estetica del tuo sito.

Proseguiamo con l’impostazione della Prima Pagina (Home Page) come pagina statica del tuo sito. Per impostare la pagina statica e la pagina blog, devi utilizzare le impostazioni della barra di WordPress, sotto “lettura” troverai la pagina impostazioni di lettura. Le configurazioni della “Homepage” e della “Pagina articoli” sono raffigurate qui di seguito. Nel nostro caso abbiamo nominato la nostra prima pagina HOME e la pagina articolo BLOG, ma tu potresti averle nominate differentemente, pertanto scegli il nome delle tue pagine, terminata la tua configurazione non dimenticare di salvare le mofifiche prima di uscire dalla pagina.

ClickOnline WordPress Configurazione Home Page

Prossima configurazione: Cambio “titolo  sito” e “tagline (motto)”.

Durante l’installazione puoi scegliere il titolo del tuo sito. WordPress aggiunge alla configurazione di base una riga di tag al titolo del tuo sito con dicitura: “Solo un altro sito WordPress”. Puoi modificare il titolo e la tagline (motto) del tuo sito in qualsiasi momento visitando “Impostazioni” » “Generali.”

ClickOnline WordPress Nome della Pagina

Il titolo del tuo sito sarà il nome del tuo sito web, es: ClickOnline, YouTube, ecc.. La tag line è solitamente una singola linea che descrive il tuo sito web. Non è obbligatorio averla, se vuoi puoi anche lasciare il campo del tag line vuoto. Terminata la configurazione, non dimenticare di fare clic sul pulsante “Salva le modifiche” per memorizzare le tue impostazioni.

Ora verifichiamo le impostazioni dei commenti.

WordPress è dotato di un sistema di commenti incorporato che consente ai tuoi utenti di lasciare commenti sui tuoi post. Questo è ottimo per il coinvolgimento degli utenti, ma purtroppo è anche preso di mira dagli spammer. Per far fronte a questo, dovrai abilitare la moderazione dei commenti sul tuo sito web. Sempre sotto le “Impostazioni” alla pagina “Discussioni” troverai la pagina “imposta discussione”, scorri verso il basso fino alla sezione ‘Prima che appaia un commento’ e verifica che le caselle siano attivate. Seleziona l’opzione ‘Il commento deve essere approvato manualmente’, oppure quello che ritieni sia più indicato alle tue esigenze.

ClickOnline Commenti Blog WordPress

Anche qui, terminata la configurazione, non dimenticare di fare clic sul pulsante “Salva le modifiche” per memorizzare le tue impostazioni.

Ora aggiungiamo un menu di navigazione al tuo sito web.

ClickOnline Menu Principale di WordPress

Per prima cosa, alla posizione “Aspetto” del menu principale, sotto la voce  » “Menu”, inserisci un nome (vedi lista esempio) per il tuo menu di navigazione e conferma l’operazione con un clic sul pulsante “Crea menu”.

ClickOnline WordPress Menu

Ti sarai accorto che dopo la tua conferma la pagina si è attivata e ora richiede la configurazione della struttura del MENU. L’impostazione del menu richiede la conferma di dove vuoi far apparire il menu, in questo caso con la conferma  “Principale” il menu apparirà sulla tua pagina web in alto a destra. Una volta confermata la posizione ora passiamo alla conferma delle pagine che  appariranno nel menu principale. Nel nostro esempio abbiamo solo due pagine Home e Blog, ma sulla tua schermata avrai la lista di tutte le pagine da te create. Dunque confermiamole tutte e aggiungiamole al menu.

ClickOnline WordPress Menu-Principale

Altra conferma e la pagina cambierà ancora.

Se verifichi, sulla pagina principale a questo punto potrai vedere il menu appena creato. 

È possibile che la sequenza delle pagine non sia nell’ordine desiderato. Nessun problema, sempre nella pagina di configurazione e nella “casella struttura del menu” con il cursore del mouse puoi trascinare le caselle nell’ordine desiderato, puoi anche creare dei sotto menu unicamente spostando lateralmente (a destra) la casella inferiore rispetto a quella superiore.

ClickOnline WordPress Struttura del Menu

Al termine di ogni modifica ricordati sempre di confermare i cambiamenti.

Configurazione del Permalink

ClickOnline WordPress Permalink

Alla posizione “Impostazioni” selezionare “Permalink”, sulla pagina di configurazione Impostazione Permalink, verificare che la scelta sia su “Nome Articolo / Post Name”. questa scelta è la più adatta per la ricerca in Google. Prima di uscire confermare i cambiamenti.

6.Installazione Plugin

È importante sapere che i Plugin sono come delle “app” per il tuo sito WordPress. Ti consentono di aggiungere funzionalità al tuo sito Web. Pensa a un modulo di contatto, a gallerie fotografiche, sistemi di backup, calendario, sicurezza, ecc.

Al momento sono disponibili migliaia di plugin gratuiti per WordPress. Esistono anche plugin a pagamento venduti da siti Web e sviluppatori terzi.

Con questa quantità di plugin, quali sono i plugin da installare? 

Ecco la nostra lista di plugin essenziali che dovresti installare sul tuo sito. Questi plugin sono tutti gratuiti.

Caratteristiche:

  • WPForms Lite: consente di aggiungere un modulo di contatto al tuo sito WordPress
  • Envira Gallery Lite: permette aggiungere bellissime gallerie di immagini al tuo sito WordPress
  • MonsterInsights: collega il tuo sito Web con Google Analytics. Scopri in che modo i visitatori trovano e utilizzano il tuo sito Web, in modo da poterli far ritornare in futuro.

Ottimizzazione del sito:

  • Yoast SEO: Migliora il tuo SEO per ottenere più traffico da Google
  • WP Super Cache: migliora la velocità del tuo sito web servendo pagine in cache

Sicurezza:

  • Updraft Plus: crea backup automatici e programmati del tuo sito web
  • Sucuri: verifica la sicurezza del sito Web

Installazione di un Plugin – Under Construction

ClickOnline WordPress Plugin

Alla posizione “Plugin” selezionare “Aggiungi nuovo”. Sulla pagina “Aggiungi Plugin” ricercare il nome del plugin, nel nostro caso “Under Construction”. A questo punto la pagina mostrerà unicamente i plugin di questa categoria.

Visualizza e scegli quello ideato da Di WebFactory Ltd, installalo, attivalo, e una volta terminato, configuralo mettendolo in modalità “under construction”. In pratica ora sei “offline”. Ricorda che tutti i plugin una volta installati, vanno attivati e configurati a seconda delle proprie necessità.

ClickOnline Aggiungi Plugin

7.Passi successivi

Come dimostrato in questa pagina, non è necessario conoscere HTML / CSS per creare un sito Web con WordPress. Dopo aver scelto il tuo tema preferito, puoi creare la pagina web come indicato in questa guida, oppure puoi utilizzare i drag & drop Page Builder (es: Beaver Builder, Elementor, Divi, Themify Builder) per la creare le pagine di WordPress e utilizzare i plugin per aggiungere ulteriori funzionalità al tuo sito web.

Finora ti abbiamo mostrato come installare WordPress e creare un sito web, aggiungere un tema e installare i plugin essenziali.

Vuoi passare al livello successivo?

Con WordPress puoi creare siti Web di nicchia in grado di fare molte più cose, ecco alcuni esempi:

  • Costruire un e-commerce
  • Avviare il tuo podcast
  • Creare un sito Web di appartenenza
  • Creare una directory web
  • Avviare un sito Web di coupon
  • Costruire un sito di recensioni
  • Creare siti Web multilingue
  • Creare un Job Board
  • Avviare un sito Web di domande e risposte
  • Creare un sito web di knowledgebase wiki
Per ulteriori informazioni puoi consultare il nostro elenco di siti Web che puoi creare utilizzando WordPress.
 

Speriamo questa guida sia stata di tuo interesse e ti abbia dato le basi di come installare WordPress e creare un sito web senza assumere uno sviluppatore o spendere troppi soldi. Per altre informazioni non esitare a scriverci, ti risponderemo quanto prima.

WordPress

Suggeriemo leggere:

  • Guida sul perché dovresti usare WordPress
  • Siti Web che puoi creare usando WordPress
  • Strumenti di Marketing e affilizione
ClickOnline Guida WordPress
Perchè dovresti usare WordPress
ClickOnline SitiWeb WordPress
Siti Web con WordPress
ClickOnline Strumenti di Marketing
Marketing e Affiliazione
Close Menu